Privacy e Cookies Policy

PRIVACY E COOKIE POLICY

PRIVACY

Come previsto dal GDPR dell’Unione Europea n. 679/2016, cd. General Data Protection Regulation (di seguito “GDPR”), ed in particolare all’art. 13, qui di seguito si forniscono all’interessato (di seguito “Utente”) le informazioni richieste dalla legge relative al trattamento dei dati personali.

Titolare del Trattamento

Il Titolare del Trattamento dei Dati Personali il quale, quindi, rivestirà il ruolo di ‘Titolare del Trattamento’ ai sensi dell’art. 4, punto 7, del GDPR (che recita “la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che, singolarmente o insieme ad altri, determina le finalità e i mezzi del trattamento di dati personali”), è:

Daniele Giannazzo, c.f. GNNDNL89H04D612E e p.i. 06462170488, con domicilio eletto in Firenze alla via Giuseppe Manfredi n. 38, anche noto con lo pseudonimo ‘DanInSeries’.

Al Titolare del Trattamento, si affianca in qualità di Responsabile (nominato dal Sig. Daniele Giannazzo), ai sensi dell’art. 28 del GDPR:

Valentina Cestari

Ai sensi degli artt. 26 e 28 del GDPR, il Titolare e il Responsabile del Trattamento hanno stipulato un accordo, con il quale si sono impegnati a determinare e ove necessario definire in maniera congiunta sia le finalità e le modalità di trattamento dei Dati Personali degli Utenti, sia i protocolli e le procedure da seguire per fornire un tempestivo riscontro qualora l’Utente desiderasse esercitare i propri diritti, nonché la portabilità dei dati, ai sensi e per gli effetti degli artt. 15, 16, 17, 18, 20 e 21 del GDPR.

Il testo della presente Informativa, per quanto riguarda le parti di interesse comune del Titolare e del Responsabile del Trattamento, è stato concordato ed è condiviso da entrambi.

Responsabile della Protezione dei Dati e Contatti

Il Regolamento GDPR prevede l’istituzione della figura del Responsabile della Protezione dei Dati (cd. “DPO”) nei seguenti casi: a) il trattamento è effettuato da un’autorità pubblica o da un organismo pubblico, eccettuate le autorità giurisdizionali quando esercitano le loro funzioni giurisdizionali; b) le attività principali del Titolare del Trattamento o del Responsabile del trattamento consistono in trattamenti che, per loro natura, ambito di applicazione e/o finalità, richiedono il monitoraggio regolare e sistematico degli interessati su larga scala; c) le attività principali del Titolare del Trattamento o del Responsabile del trattamento consistono nel trattamento, su larga scala, di categorie particolari di dati personali di cui all’articolo 9 (dati particolari / sensibili) o di dati relativi a condanne penali e a reati di cui all’articolo 10.

Nel caso di specie, l’attività posta in essere dal Titolare del Trattamento dei Dati Personali non risponde a nessuno dei casi sopra indicati e, pertanto, ci si dispensa dalla nomina di un DPO. Per qualsiasi informazione relativa al trattamento dei dati personali ed all’esercizio dei diritti derivanti dal Regolamento GDPR, gli Utenti potranno rivolgersi, dunque, al Responsabile del Trattamento dei dati personali ai seguenti recapiti.

[email protected]

Indirizzo a cui eventualmente spedire una racc.ta per la vale

Telefono (solo se non personale, tipo se ha un telefono aziendale… In caso contrario non indicarlo)

Informazioni

All’interno della presente sezione saranno di volta in volta aggiornate le informazioni relative a: utilizzo e trattamento dei dati personali degli Utenti, contatti per comunicare con il Titolare o con il Responsabile del Trattamento, finalità del trattamento.

In particolare, si precisa che il Titolare del Trattamento potrà avere la marginale necessità di raccogliere eventuali Dati Personali degli Utenti solamente nel caso in cui venisse predisposta la registrazione ai siti internet, oppure l’utilizzo di moduli per l’invio di informazioni, oppure l’iscrizione ad eventuale newsletter.

La presente informativa si applica ai seguenti siti web che fanno capo al medesimo Titolare del Trattamento:

Chienews.it (https://chienews.it)

Mail: [email protected]

Dunque solo nel caso di predisposizione dei predetti servizi per la cui fruizione sarà necessario il Trattamento dei Dati Personali degli Utenti, il Titolare ed il Responsabile del Trattamento dei dati potrebbero avere accesso ai dati, al fine di consentire all’Utente l’accesso eventuale al profilo, la partecipazione ad iniziative telematiche, la ricezione della newsletter, la richiesta/invio di informazioni, la fruizione di eventuali specifici servizi offerti dai siti web sopra indicati.

In caso di accesso ai Siti Internet tramite l’utilizzo di un profilo social, laddove previsto, la raccolta dei Dati Personali dell’Utente sarà effettuata dal Titolare del Trattamento presso terzi ossia presso il gestore del social utilizzato. In questo caso sarà possibile prendere visione della presente Informativa all’interno della sezione Privacy di ciascuno dei social utilizzati.

Il Titolare del Trattamento, previo consenso espresso, libero ed inequivocabile dell’Utente a norma dell’articolo 6, comma 1, punto a) del GDPR, potrà richiedere, in particolari contesti (a titolo esemplificativo e non esaustivo: situazioni che prevedono la registrazione di un profilo, la partecipazione ad iniziative web) Dati Personali quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, le generalità dell’Utente (nome, cognome, data di nascita, contatto email, indirizzo), dati relativi a gusti, preferenze, abitudini, bisogni e scelte di consumo, collocazione geografica, per le seguenti finalità.

Marketing diretto: attività promozionali e/o di marketing: promozione di prodotti, servizi, venduti e/o erogati dal Titolare del Trattamento sulla base del suo interesse legittimo all’espletamento della propria attività divulgativa, ai sensi dell’articolo 6, comma 1, punto f) del GDPR e meglio esplicitato nel ‘Considerando’ 47 (che recita: “considerato legittimo interesse trattare dati personali per finalità di marketing diretto“).

Marketing indiretto: attività promozionali e/o di marketing per conto di terzi: promozione di prodotti, servizi, venduti e/o erogati da soggetti terzi con i quali il Titolare del Trattamento intrattiene rapporti giuridici senza che in questo caso vi sia comunicazione di dati.

Profilazione: valutare i gusti, preferenze ed abitudini di consumo degli Utenti, anche correlate ad indagini di mercato ed analisi statistiche. Rientrano in questa categoria il Trattamento automatizzato di Dati Personali per valutare, a titolo esemplificativo e non esaustivo, determinati aspetti personali quali, la situazione economica, le preferenze personali, gli interessi, il comportamento, l’ubicazione.

Laddove previsto, verrà richiesto di prestare il consenso nel rispetto delle condizioni di cui all’articolo 7 del GDPR, determinando in questo modo la liceità del Trattamento dei Dati Personali degli Utenti. In ogni caso sarà possibile, per gli Utenti, revocare il proprio consenso, anche parzialmente, secondo le modalità di seguito indicate.

Destinatari

I Dati Personali degli Utenti potranno essere comunicati a specifici soggetti considerati destinatari di tali Dati Personali. L’articolo 4 al punto 9) del GDPR, definisce “destinatario” di un Dato Personale “la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o un altro organismo che riceve comunicazione di dati personali, che si tratti o meno di terzi” (di seguito i “Destinatari”).

Pertanto, in merito alle attività di Trattamento necessarie a perseguire le finalità di cui alla presente Informativa, i seguenti Destinatari potranno trovarsi nella condizione di trattare i Dati Personali degli Utenti:

Soggetti terzi: ai sensi dell’articolo 4 al punto 8) del GDPR, “la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che tratta Dati Personali per conto del Titolare del Trattamento” (di seguito il “Responsabile del Trattamento”);

Singoli individui, dipendenti e/o collaboratori: ai sensi dell’articolo 4 al punto 10) del GDPR, “persone autorizzate al trattamento dei Dati Personali sotto l’autorit√† diretta del Titolare o del Responsabile del Trattamento” (di seguito le “Persone Autorizzate”).

Autorità pubbliche: ove richiesto per legge a norma dell’articolo 4 al punto 9), del GDPR, “le autorità pubbliche che possono ricevere comunicazione di Dati Personali nell’ambito di una specifica indagine conformemente al diritto dell’Unione o degli Stati membri non sono considerate Destinatari“.

Periodo di conservazione dei dati personali e criteri utilizzati

L’art. 5, comma 1, punto e) del GDPR dispone che “i Dati Personali sono conservati in una forma che consenta l’identificazione degli Interessati per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità per le quali sono trattati; i Dati Personali possono essere conservati per periodi pi√π lunghi a condizione che siano trattati esclusivamente a fini di archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica o a fini statistici, conformemente all’articolo 89, comma 1, fatta salva l’attuazione di misure tecniche e organizzative adeguate richieste dal presente regolamento a tutela dei diritti e delle libertà dell’Interessato“.

Alla luce di tale principio, i Dati Personali degli Utenti saranno trattati dal Titolare del Trattamento limitatamente a quanto necessario per il perseguimento della finalità descritte nella presente informativa. In particolare, i Dati Personali degli Utenti saranno trattati per un periodo di tempo pari al minimo necessario, come indicato dal ‘Considerando’ 39 del GDPR, ossia fino alla cessazione dei rapporti contrattuali in essere tra l’Utente ed il Titolare del Trattamento, fatto salvo un ulteriore periodo di conservazione che potrà essere imposto da norme di legge, come anche previsto dal ‘Considerando’ 65 del GDPR.

Inoltre il Titolare del Trattamento potrà lecitamente trattare i Dati Personali degli Utenti fino a quando non verrà comunicata, mediante una delle modalità previste dalla presente Informativa, la volontà di revocare il consenso ad una o tutte le finalità per le quali lo stesso è stato richiesto/prestato. L’eventuale revoca del consenso imporrà, di fatto, ai Contitolari del Trattamento di cessare le attività di Trattamento dei Dati Personali per tali finalità.

Diritti dell’interessato

Come previsto dall’articolo 15 del GDPR, di seguito si elencano i diritti dell’Utente interessato, che potranno essere esercitati in qualsiasi momento, nei confronti del Titolare del Trattamento:

Diritto di accesso: l’Utente ha il diritto, a norma dell’articolo 15, comma 1 del GDPR, di ottenere dal Titolare del Trattamento la conferma che sia o meno in corso un Trattamento dei suoi Dati Personali e in tal caso, di ottenere l’accesso a tali Dati Personali ed alle seguenti informazioni: le finalità del Trattamento; le categorie di Dati Personali in questione; i Destinatari o le categorie di Destinatari a cui i Dati Personali dell’Utente sono stati o saranno comunicati, in particolare se Destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali; quando possibile, il periodo di conservazione dei Dati Personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo; l’esistenza del diritto dell’Utente di chiedere al Titolare del Trattamento la rettifica o la cancellazione dei Dati Personali o la limitazione del Trattamento dei Dati Personali che lo riguardano o di opporsi al loro Trattamento; il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo; qualora i Dati Personali non siano raccolti direttamente dall’Utente, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine; l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all’articolo 22, commi 1 e 4, del GDPR e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale Trattamento per l’Utente.

Tutte le informazioni qui indicate sono già contenute all’interno della presente Informativa, il cui testo è a sua volta riprodotto nella sezione ‘Privacy’ di ciascuno dei Siti Internet.

Diritto di rettifica: l’Utente potrà ottenere, a norma dell’articolo 16 del GDPR, la rettifica dei Dati Personali che risultino inesatti. Tenuto conto delle finalità del Trattamento, inoltre, l’Utente potrà ottenere l’integrazione dei propri Dati Personali che risultino incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.

Diritto alla cancellazione: l’Utente potrà ottenere, a norma dell’articolo 17, comma 1 del GDPR, la cancellazione dei propri Dati Personali senza ingiustificato ritardo ed il Titolare del Trattamento avrà l’obbligo di cancellare i Dati Personali, qualora sussista anche solo uno dei seguenti motivi: i Dati Personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati; l’Utente ha provveduto a revocare il consenso su cui si basa il Trattamento dei propri Dati Personali e non sussiste altro fondamento giuridico per il loro Trattamento; l’Utente si oppone al Trattamento ai sensi dell’articolo 21, comma 1 o 2 del GDPR e non sussiste più alcun motivo legittimo prevalente per procedere al Trattamento dei Dati Personali; i Dati Personali sono stati trattati illecitamente; i Dati Personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il Titolare del Trattamento.

Inoltre, ai sensi dell’art. 17, comma 3 del GDPR, il Titolare del Trattamento è legittimato, in alcuni casi, a non provvedere alla cancellazione dei Dati Personali degli Utenti: per l’esercizio del diritto alla libertà di espressione e di informazione; per l’adempimento di un obbligo legale che richieda il trattamento previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il Titolare del Trattamento o per l’esecuzione di un compito svolto nel pubblico interesse oppure nell’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il Titolare del Trattamento; per motivi di interesse pubblico nel settore della sanità pubblica ai sensi dell’art. 9, paragrafo 2, lettere h) e i), e dell’art. 9, paragrafo 3; a fini di archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica o a fini statistici ai sensi dell’89, paragrafo 1, nella misura in cui il diritto di cui al paragrafo 1 rischi di rendere impossibile o di pregiudicare gravemente il conseguimento degli obiettivi di tale trattamento; o per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

Diritto di limitazione del trattamento: l’Utente potrà ottenere la limitazione del Trattamento, a norma dell’art. 18 del GDPR, nel caso in cui ricorra una delle seguenti ipotesi: l’Utente contesta l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al Titolare del Trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali; il trattamento è illecito e l’Utente si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo; benché il Titolare del Trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all’Utente per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria; l’Utente si è opposto al trattamento ai sensi dell’art. 21, paragrafo 1, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del Titolare del Trattamento rispetto a quelli dell’interessato.

Se il trattamento è limitato, tali dati personali sono trattati, salvo che per la conservazione, soltanto con il consenso dell’Utente o per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria oppure per tutelare i diritti di un’altra persona fisica o giuridica o per motivi di interesse pubblico rilevante dell’Unione o di uno Stato membro.

Diritto alla portabilità dei dati: in base all’art. 20 comma 1 del GDPR, l’Utente ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un Titolare del Trattamento e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro Titolare del Trattamento senza impedimenti. Sarà cura dell’Utente fornire tutti gli estremi esatti del nuovo Titolare del Trattamento a cui intendi trasferire i propri Dati Personali e, l’autorizzazione scritta.

Diritto di opposizione: a norma dell’art. 21, comma 2, del GDPR e del ‘Considerando’ 70, l’Utente ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettere e) o f ), compresa la profilazione sulla base di tali disposizioni.

Diritto di proporre un reclamo all’autorità di controllo: l’Utente, fatto salvo il diritto di ricorrere in ogni altra sede amministrativa o giurisdizionale, potrà proporre reclamo all’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali competente qualora ritenesse che il Trattamento dei propri dati avvenga in violazione del GDPR e/o della normativa applicabile.

Per esercitare tutti i diritti come sopra identificati, basterà contattare il Titolare del Trattamento e/o il Responsabile del Trattamento nelle seguenti modalità:

Valentina Cestari
[email protected]

Revoca del consenso

Come previsto dal GDPR, qualora l’Utente abbia prestato il proprio consenso al Trattamento dei Dati Personali per una o più finalità per le quali è stato richiesto, potrà, in qualsiasi momento, revocarlo totalmente e/o parzialmente senza pregiudicare la liceità del Trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca.

E’ sufficiente contattare il Titolare del Trattamento e/o il Responsabile del Trattamento utilizzando i canali di contatto riportarti all’interno della presente Informativa.

Paesi dove i dati saranno Trattati

I Dati Personali saranno trattati dal Titolare del Trattamento all’interno del territorio dell’Unione Europea. Qualora per questioni di natura tecnica e/o operativa si renda necessario avvalersi di soggetti ubicati al di fuori dell’Unione Europea, in base all’articolo 28 del GDPR, tali soggetti saranno nominati Responsabili del Trattamento ed il trasferimento Dati Personali a tali soggetti, sarà regolato in conformità a quanto previsto dal capo V del GDPR. Saranno quindi adottate tutte le cautele necessarie al fine di garantire la più totale protezione dei Dati Personali degli Utenti, valutando la sicurezza del trasferimento in base all’adeguatezza dei paesi terzi destinatari espresse dalla Commissione Europea, alle garanzie adeguate espresse dal soggetto terzo destinatario ai sensi dell’articolo 46 del GDPR, all’adozione di norme vincolanti d’impresa.

In ogni caso l’Utente potrà richiedere maggiori dettagli al Titolare del Trattamento e/o ai Contitolari del Trattamento.

COOKIE

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei dati personali e secondo le norme previste dalla legge.

Questa la lista dei provider di cookie che usiamo e le loro relative policies:

Informativa Cookie

Con il presente documento, ai sensi degli artt. 13 e 122 del D. Lgs. 196/2003, nonché in base a quanto previsto dal Provvedimento generale del Garante privacy dell’8 maggio 2014, Daniele Giannazz, Titolare del Trattamento, fornisce agli utenti dei siti (https://www.chienews.it) alcune informazioni relative ai cookie utilizzati.

Che cosa sono i cookie: un ‘cookie’ è un piccolo file di testo creato sul computer dell’Utente al momento in cui questo accede ad un determinato sito, con lo scopo di immagazzinare e trasportare informazioni. I cookie sono inviati da un server web (che è il computer sul quale è in esecuzione il sito web visitato) al browser dell’utente (Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome, ecc.) e memorizzati sul computer di quest’ultimo; vengono, quindi, re-inviati al sito web al momento delle visite successive.

A che cosa servono i Cookie: i Cookie Tecnici permettono il salvataggio delle preferenze dell’Utente e sono necessari per ottimizzare e migliorare la navigazione sul sito. Questi ad esempio, permettono di facilitare alcune procedure quando si eseguono acquisti online, quando ci si autentica ad aree ad accesso riservato o quando un sito web riconosce in automatico la lingua che si utilizza di solito. I Cookie Analytics sono utilizzati per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli Utenti che si collegano al sito e su come questi interagiscono al suo interno, e quindi elaborare statistiche generali sul servizio e sul suo utilizzo. I Cookie di Profilazione sono utilizzati per monitorare e profilare gli Utenti durante la navigazione, studiare le loro abitudini di consultazione del web o di consumo (cosa comprano, cosa leggono, ecc.), allo scopo di inviare messaggi promozionali ‘profilati’ in base alle ricerche effettuate e ai dati raccolti. I Cookie di Terze Parti sono provenienti da altri siti e contenuti in vari elementi ospitati sulla pagina stessa, come ad esempio banner pubblicitari, icone di condivisione nei Social, immagini, video, ecc.

Per ulteriori informazioni: www.allaboutcookies.org

Tipologie di cookie utilizzate dai siti (https://www.chienews.it).

Cookie tecnici: rispetto agli stessi, ai sensi dell’art. 122 del codice privacy e del Provvedimento del Garante dell’8 maggio 2014, non è richiesto alcun consenso da parte dell’interessato. Questa tipologia di Cookie permette il salvataggio delle preferenze dell’Utente ed è necessaria per ottimizzare e migliorare la navigazione sul sito.

Cookie di terze parti: l’installazione di Cookie e di altri sistemi di tracciamento operata da terze parti tramite i servizi utilizzati all’interno di questo sito non è controllata direttamente dal Titolare. Pertanto, ogni riferimento specifico a Cookie e sistemi di tracciamento installati da terze parti è da considerarsi indicativa. Per ottenere informazioni complete sui Cookie e sulla loro disattivazione, invitiamo l’utente a consultare la privacy policy degli eventuali servizi terzi elencati di volta in volta.

A titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, si indicano nella presente informativa i dati relativi ai gestori terzi dei servizi più diffusi nel web.

Servizi forniti da Google (Google Inc.)

Tipi di cookie utilizzati: https://www.google.it/intl/it/policies/technologies/types/

Privacy Policy: http://www.google.com/intl/it/policies/privacy/

Gestione Cookie: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/

Dati personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.

Luogo del trattamento: USA

Google Analytics

Si tratta di un servizio di analisi web fornito da Google Inc. che utilizza dei cookie che vengono depositati sul computer dell’utente per consentire analisi statistiche in forma aggregata in ordine all’utilizzo del sito web visitato.

Uso dei Cookie: https://developers.google.com/analytics/devguides/collection/analyticsjs/cookie-usage

Informativa Privacy: http://www.google.com/intl/en/analytics/privacyoverview.html

Disabilitare i cookies tramite plug-in del browser: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout

Pulsanti e widget di Social Network

I pulsanti Social consentono agli utenti che stanno navigando di interagire con le piattaforme social (esempio, Facebook e Twitter) direttamente dal sito web. Le interazioni e le informazioni acquisite da questo sito sono in ogni caso soggette alle impostazioni privacy dell’Utente relative ad ogni social network. Pertanto, si invita l’Utente a visionare le informative delle specifiche piattaforme utilizzare, elencate di seguito:

Facebook (Facebook Inc.)

Privacy: https://www.facebook.com/policy.php

Cookie: https://www.facebook.com/help/cookies

Configurazione delle impostazioni della Privacy: https://www.facebook.com/settings/?tab=privacy&privacy_source=privacy_lite

Twitter (Twitter Inc.)

Privacy: https://twitter.com/privacy?lang=it

Cookie: https://support.twitter.com/articles/20170519-uso-dei-cookie-e-di-altre-tecnologie-simili-da-parte-di-twitter#

Configurazione delle impostazioni della Privacy: https://twitter.com/settings/security

Youtube

https://www.google.com/intl/it/policies/privacy/

Instagram

Privacy: https://instagram.com/about/legal/privacy/

Cookie: https://instagram.com/legal/cookies/

Disabilitazione dei cookie tramite le impostazioni del proprio browser

Fermo restando quanto sopra indicato in ordine ai cookie tecnici strettamente necessari alla navigazione, l’utente può eliminare gli altri cookie attraverso la funzionalità a tal fine messa a disposizione dal Titolare tramite la presente informativa oppure direttamente tramite il proprio browser. Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni. Di seguito le procedure per i browser più usati:

Google Chrome

Eseguire il Browser Chrome

Fare click sul menù presente nella barra degli strumenti del browser a fianco della finestra di inserimento url

Selezionare Impostazioni

Fare clic su Mostra Impostazioni Avanzate

Nella sezione “Privacy” fare clic su bottone “Impostazioni contenuti”

Nella sezione “Cookie” è possibile modificare le seguenti impostazioni relative ai cookie: Consentire il salvataggio dei dati in locale, Modificare i dati locali solo fino alla chiusura del browser, Impedire ai siti di impostare i cookie, Bloccare i cookie di terze parti e i dati dei siti, Gestire le eccezioni per alcuni siti internet, Eliminazione di uno o tutti i cookie.

Per maggiori informazioni visitare https://support.google.com

Mozilla Firefox

Eseguire il Browser Mozilla Firefox

Fare click sul menù presente nella barra degli strumenti del browser a fianco della finestra di inserimento url per la navigazione

Selezionare Opzioni

Seleziona il pannello Privacy

Fare clic su Mostra Impostazioni Avanzate

Nella sezione “Privacy” fare clic su bottone “Impostazioni contenuti”

Nella sezione “Tracciamento” è possibile modificare le seguenti impostazioni relative ai cookie:

Richiedi ai siti di non effettuare alcun tracciamento

Comunica ai siti la disponibilità ad essere tracciato

Non comunicare alcuna preferenza relativa al tracciamento dei dati personali

Dalla sezione “Cronologia” è possibile:

Abilitando “Utilizza impostazioni personalizzate” selezionare di accettare i cookie di terze parti (sempre, dai siti pi√π visitato o mai) e di conservarli per un periodo determinato

Rimuovere i singoli cookie immagazzinati

Per maggiori informazioni visita https://support.mozilla.org

Internet Explorer

Eseguire il Browser Internet Explorer

Fare click sul pulsante Strumenti e scegliere Opzioni Internet

Fare click sulla scheda Privacy e nella sezione Impostazioni modificare il dispositivo di scorrimento in funzione dell’azione desiderata per i cookie: Bloccare tutti i cookie, Consentire tutti i cookie, Selezione dei siti da cui ottenere cookie: spostare il cursore in una posizione intermedia in modo da non bloccare o consentire tutti i cookie, premere quindi su Siti, nella casella Indirizzo Sito Web inserire un sito internet e quindi premere su Blocca o Consenti.

Per maggiori informazioni visita http://windows.microsoft.com

Safari

Eseguire il Browser Safari

Fare click su Safari, selezionare Preferenze e premere su Privacy

Nella sezione Blocca Cookie specificare come Safari deve accettare i cookie dai siti internet

Per visionare quali siti hanno immagazzinato i cookie cliccare su Dettagli

Per maggiori informazioni visita https://support.apple.com

La disattivazione dei cookie di terze parti è inoltre possibile attraverso le modalità rese disponibili direttamente dalla società terza titolare per detto trattamento, come indicato ai link riportati nel paragrafo “cookie di terze parti”

Consenso

Proseguendo la navigazione su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, l’utente accetta automaticamente l’uso dei cookie.

Diritti dell’interessato

L’interessato potrà far valere in ogni momento, rivolgendosi al Titolare e/o al Responsabile del Trattamento tramite l’invio di una mail all’indirizzo [email protected] i diritti di cui all’art. 7 del D.Lgs. 30 giugno 2003 n. 196, di ottenere la conferma dell’esistenza o meno degli stessi presso il Titolare del Trattamento, di conoscerne il contenuto e l’origine, di verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione, la cancellazione, l’aggiornamento, la rettifica, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati personali trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.