Chi è Ninetto Davoli: età, altezza, moglie, figli e film

Ninetto Davoli

Chi è Ninetto Davoli? Scopriamo tutte le informazioni su com’è oggi l’attore italiano, partendo dalla vita professionale e passando per quella personale.

Ninetto Davoli biografia, età, altezza e dove abita

Chi è Ninetto Davoli? 1 metro e 74 centimetri di altezza, nasce a San Pietro a Maida, in provincia di Catania, l’11 ottobre 1948. La sua età attuale, per tale ragione, è di 72 anni. Poco dopo la sua nascita i genitori decidono di trasferirsi a Roma, dove abita anche oggi. Non abbiamo particolari informazioni sulla madre e sul padre.

Quello che sappiamo è che fin da piccolo sviluppa una grande passione per la recitazione. A notarlo è Pier Paolo Pasolini, il quale decide di affidargli un ruolo da comparsa nel film Il Vangelo secondo Matteo del 1964. L’attore, a questo punto, ha capito che la strada che sta percorrendo è quella giusta e stringe una forte amicizia con Pasolini, almeno fino alla morte di quest’ultimo.

Carriera

Ninetto Davoli in una scena di un film
Ninetto Davoli in una scena di un film

La carriera cinematografica di Ninetto Davoli prende il via quando Pasolini gli affida il ruolo di coprotagonista nella pellicola Uccellacci e uccellini con Totò. Poco tempo più tardi poi prende parte ai film Le streghe (episodio intitolato La Terra vista dalla luna) e Capriccio all’italiana (episodio con il titolo Che cosa sono le nuvole?). Con il grande e compianto regista ha girato, in tutto, nove progetti. L’ultimo si chiama Il fiore delle mille e una notte.

Nel corso del tempo, poi, stringe una forte collaborazione anche con Sergio Citti. Nel 1970, infatti, recita in Ostia e tra il 1973 e il 1996 in Storie scellerate, Casotto, Il minestrone, Sogni e bisogni e I magi randagi. Alcuni tra i suoi maggiori successi sono sicuramente Cemento armato e Uno su due. Grazie a quest’ultima interpretazione, infatti, vince il Premio Lara alla Festa del Cinema di Roma. Oltre che alle innumerevoli parti sul grande schermo e a teatro, il successo della celebrità è dovuto a un personaggio ben specifico. Stiamo parlando di Gigetto, protagonista di un Carosello all’inizio degli anni ’70 per la pubblicità di alcuni crackers,

Tra le altre cose, Ninetto Davoli fa parte della Nazionale Italiana di calcio composta da attori e cantanti ed è un tifoso sfegatato della Roma. Nel 2015 viene premiato con il Nastro d’argento alla carriera, mentre l’anno successivo ottiene il Bronzo Dorato all’arte della Recitazione del Festival Animavi. Dopo alcune fiction, come per esempio L’avvocato Porta e Un medico in famiglia, torna al cinema d’autore. Tra i titoli possiamo citare Pasolini e Senza nessuna pietà. Nel 2020, infine, diventa concorrente di Ballando con le stelle di Milly Carlucci.

La vita privata di Ninetto Davoli: moglie e figli

Della vita privata di Ninetto Davoli non sappiamo molto. Questo può voler dire solo una cosa, ovvero che tiene molto alla sua privacy. Nel 1973 si sposa con quella che oggi è ancora sua moglie, cioè Patrizia. La coppia ha avuto due figli che si chiamano Pier Paolo e Guido. Queste sono tutte le informazioni a disposizione. Nel caso se ne aggiungeranno in seguito non esiteremo ad aggiornare questo contributo.

Dove seguire Ninetto Davoli: Instagram, Twitter e profili social

Tramite una veloce ricerca sul web possiamo scoprire che Ninetto Davoli non ha nessuno dei profili social più importanti. Infatti non troviamo traccia di account Instagram, Twitter o Facebook. Se mai ne aprirà uno vi aggiorneremo prontamente.

Programmi televisivi

L'attore in Un medico in famiglia
L’attore in Un medico in famiglia

Scopriamo tutti i programmi televisivi a cui ha preso parte Ninetto Davoli nel corso della sua carriera:

  • Le avventure di Calandrino e Buffalmacco (1975)
  • Addavenì quel giorno e quella sera (1979)
  • Sogni e bisogni (1985)
  • La romana (1988)
  • Il vigile urbano (1989)
  • L’avvocato Porta (1997)
  • Vite a perdere (2004)
  • Rino Gaetano – Ma il cielo è sempre più blu (2007)
  • Romanzo Criminale – La serie (2008)
  • Un medico in famiglia (2009)
  • Gli ultimi del Paradiso (2009)
  • Baciamo le mani – Palermo New York 1958 (2013)
  • È arrivata la felicità (2015-2018)
  • Una casa nel cuore (2015)
  • Ballando con le stelle (2020)

Ballando con le stelle

Come detto più volte in precedenza, quindi, Ninetto Davoli nel 2020 diventa un concorrente di Ballando con le stelle. Qui di seguito troviamo gli altri vip che lo accompagneranno in questa avventura: Daniele ScardinaPaolo ConticiniTullio SolenghiLina SastriVittoria SchisanoRosalinda CelentanoGilles RoccaCostantino della Gherardesca, Antonio Maria CatalaniBarbara BouchetElisa Isoardi e Alessandra Mussolini. Tra i giudici, invece, troviamo Fabio Canino, Selvaggia Lucarelli, Ivan Zazzaroni, Guillermo Mariotto e Carolyn Smith.

Film

Ninetto Davoli in Cemento armato
Ninetto Davoli in Cemento armato

Partiamo, ora, con la lista dei film in cui abbiamo visto Ninetto Davoli dal suo debutto fino al 1975:

  • Il Vangelo secondo Marco (1964)
  • Uccellacci e uccellini (1966)
  • Le streghe (1966)
  • Requiescant (1967)
  • Edipo Re (1967)
  • Capriccio all’italiana (1968)
  • Teorema (1968)
  • Partner (1968)
  • Amore e rabbia (1969)
  • Porcile (1969)
  • Ostia (1970)
  • Il Decameron (1971)
  • Er più – Storia d’amore e di coltello (1971)
  • Abuso di potere (1972)
  • Anche se volessi lavorare, che faccia? (1972)
  • Il maschio ruspante (1972)
  • La Tosca (1973)
  • Storia de fratelli e de cortelli (1973)
  • Storie scellerate (1973)
  • Una matta, matta, matta corsa in Russia (1973)
  • La signora è stata violentata (1973)
  • Maria Rosa la guardona (1973)
  • Appassionata (1974)
  • Il fiore delle mille e una notte (1974)
  • Amore mio, non farmi male (1974)
  • Il lumacone (1974)
  • Il vizio ha le calze nere (1975)
  • Frankenstein all’italiana (1975)

Continuiamo, quindi, la nostra carrellata di pellicole con Ninetto Davoli andando a scoprire quelle dal 1976 alla fine degli anni ’90:

  • Amore all’arrabbiata (1976)
  • L’Agnese va a morire (1976)
  • Casotto (1977)
  • No alla violenza (1977)
  • La liceale seduce i professori (1979)
  • Maschio, femmina, fiore, frutto (1979)
  • Le buone notizie (1979)
  • Il cappotto di Astrakan (1980)
  • Il minestrone (1981)
  • Il cuore tiranno (1981)
  • Occhei, occhei (1983)
  • Momo (1986)
  • Animali metropolitani (1987)
  • La ragazza del metrò (1988)
  • L’anno prossimo vado a letto alle dieci (1995)
  • I maghi randagi (1996)
  • Cinématon (1997)

Ecco, infine, i lungometraggi in cui possiamo vedere Ninetto Davoli dagli anni 2000 ai giorni nostri:

  • Una vita non violenta (2000)
  • Uno su due (2007)
  • Cemento armato (2007)
  • Scontro si civiltà in un ascensore a Piazza Vittorio (2010)
  • Tutti al mare (2011)
  • Fiabeschi torna a casa (2012)
  • Pasolini (2014)
  • Senza nessuna pietà (2014)
  • Uno anzi due (2015)
  • Natale a Londra (2016)
  • Ritorno al crimine (2020)

Video di Ninetto Davoli

Su YouTube, infine, possiamo trovare un’intervista a Ninetto Davoli durante il programma Effetto Notte. Ecco, perciò, il video.