Chi è Manuel Agnelli: anni, moglie, canzoni e Instagram

Manuel Agnelli

Chi è Manuel Agnelli? Scopriamo insieme tutti le informazioni sulla vita professionale e personale del cantante degli Afterhours.

Manuel Agnelli biografia, quanti anni ha, altezza e padre

Manuel Agnelli
Manuel Agnelli

Chi è Manuel Agnelli e quanti anni ha? 1 metro e 77 centimetri di altezza, nasce a Milano il 13 marzo 1966. Per tale ragione la sua età attuale è di 54 anni. Della sua famiglia sappiamo che il padre si chiamava Italo ed era presidente dell’Associazione commercio e turismo di Abbiategrasso. La madre Mirella, invece, diplomata all’Accademia delle Belle Arti, era un’insegnante e dirigeva una casa di prima accoglienza a Magenta. Il cantante ha anche due sorelle: Silvia e Brunella.

Infine, circa il percorso scolastico, possiamo dire che si è diplomato presso l’Istituto Tecnico Agrario Statale di Novara. Inoltre fin da bambino inizia a prendere lezioni di pianoforte. Prima di realizzare i suoi progetti musicali, affacciandosi al punk, aiuta il padre nel lavoro.

Carriera

La carriera di Manuel Agnelli nel campo della musica ha inizio nel 1985, all’età di 19 anni, quando forma il gruppo Afterhours insieme a Lorenzo Olgiati, Roberto Girardi e Paolo Cantù. Lui è chitarrista e voce. Non molto tempo dopo pubblicano il primo 45 giri dal titolo My Bit Boy, a cui segue l’album All the Good Children Go to Hell. Nel 1989 fonda l’etichetta discografica Vox Pop, con la quale fa emergere molti artisti. Negli anni la formazione della band si modifica, ma diventa stabile con l’entrata di Giorgio Prette e Xabier Iriondo.

La prima apparizione in Rai avviene nel 1993 nel programma Tortuga. Collabora con molti artisti di grande spessore. Dal 1997, infatti, lo troviamo con Cristina Donà, Mina, La Crus, Patty Pravo, Scisma e tanti altri. Nel 1999, invece, debutta nel campo letterario con il libro I racconti del tubetto, mentre l’anno seguente viene ristampato e intitolato Il meraviglioso tubetto. Dal 2001 parte il Tora Tora Festival, per cinque anni, ideato dallo stesso Agnelli, venendo anche premiato dal Meeting delle etichette indipendenti per aver realizzato l’evento live dell’anno.

Nel 2006, invece, Manuel Agnelli parte per gli Stati Uniti e in Canada per un tour con gli Afterhours. Nel 2009 presenta il brano Il paese è reale al Festival di Sanremo. Facendo un salto nel 2013, avvia il festival Hai paura del buio?, che comprende vari cantanti e attori di cinema e teatro. Nel 2018 festeggia i 30 anni degli Afterhours e scrive la canzone Argentovivo che riceve il Premio della critica Mia Martini a Sanremo. Nel 2019 partecipa alla cerimonia conclusiva di Matera Capitale Europea della Cultura oltre al tour An Evening with Manuel Agnelli. La nuova stagione di X Factor, invece, partirà giovedì 17 settembre 2020.

X Factor

Il cantante a X Factor
Il cantante a X Factor

Nel 2016 Manuel Agnelli viene chiamato come giudice a X Factor durante la decima stagione dello show musicale. In questa occasione la concorrente Eva, a lui affidata, si classifica al terzo posto. Un anno più tardi viene riconfermato, così come nel 2018 alla guida della categoria Under Donne. Dopo una pausa, nel 2020 torna a sedersi dietro il banco della giuria insieme a Emma Marrone, Hell Raton e Mika. Quest’anno gli sono stati affidati i Gruppi. Alessandro glielo ha comunicato dando fuoco a una scritta proprio con il nome della categoria.

La vita privata di Manuel Agnelli: moglie e figlia

Parliamo, ora della vita privata di Manuel Agnelli, in particolare della sfera sentimentale. Le notizie a riguardo sono davvero poche. Sembra che lui e la compagna tengano molto alla loro privacy. Sappiamo che lei si chiama Francesca Risi. I due non sembrano essere marito e moglie, ma hanno una figlia che si chiama Emma.

Dove seguire Manuel Agnelli: Instagram, Twitter e profili social

Manuel Agnelli Instagram
Manuel Agnelli Instagram

Attraverso una rapida ricerca sul web scopriamo che Manuel Agnelli non ha tutti i profili social più importanti. Infatti non riusciamo a trovare una pagina Facebook, ma solo Twitter, in cui condivide soltanto post riguardanti il suo lavoro. Assente anche Instagram, ma in compenso possiamo scovare l’account ufficiale del suo gruppo, gli Afterhours. Il profilo è legato a quello dedicato al tour An Evening with Manuel Agnelli. Qui troviamo anche una foto nel giorno del suo compleanno.

Canzoni

Il cantante nel video Non voglio ritrovare il tuo nome
Il cantante nel video Non voglio ritrovare il tuo nome

Nel corso della sua carriera Manuel Agnelli ha pubblicato solo un album da solista nel 2019. La maggior parte delle canzoni, infatti, le ha incise con la band Afterhours. Scopriamo, quindi, qui di seguito i titoli di tutti i loro CD fino ad oggi:

  • All the Good Children Go to Hell (1988)
  • During Christine’s Sleep (1990)
  • Pop Kills Your Soul (1993)
  • Germi (1995)
  • Hai paura del buio? (1997)
  • Non è per sempre (1999)
  • Quello che non c’è (2002)
  • Ballate per piccole iene (2005)
  • I milanesi ammazzano il sabato (2008)
  • Padania (2012)
  • Folfiri o Folfox (2016)

Video di Manuel Agnelli

Vediamo, adesso, un video di Manuel Agnelli realizzato con gli Afterhours.